Bandi e FinanziamentiNewsletter
4 Novembre 2020

Finanziamento Ricerca: le novità previste dalla nuova legge di bilancio 2020

La Legge di Bilancio 2020 ha chiuso anticipatamente il Bonus Ricerca 2015-2020 e ha introdotto delle nuove modalità a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31/12/2019 (esercizio 2020).

Novità Legge di Bilancio 2020

La principale novità introdotta dalla Legge di Bilancio 2020 è che, oltre alle attività di R&S, il nuovo credito d’imposta è stato ampliato anche a quelle di transazione ecologica, innovazione tecnologica 4.0 e altre attività innovative.

In particolare, il nuovo credito d’imposta riguarda:

1) attività di ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico o tecnologico. Per queste attività il bonus è pari al 12% delle spese ammissibili;

2) attività di innovazione tecnologica finalizzate alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o sostanzialmente migliorati. Per tali attività, il bonus è pari al:

6% per le attività di innovazione tecnologica,

10% per attività di innovazione tecnologica per il raggiungimento di un obiettivo di transizione ecologica o di innovazione digitale 4.0;

3) altre attività innovative (per i settori tessile, moda, calzaturiero, occhialeria, orafo, mobile e arredo, ceramica). Per tali attività il bonus è pari al 6%.

È previsto un incremento del 50% per:

  • contratti di R&S con università e istituti di ricerca residenti nel territorio dello Stato (solo per progetti di R&S);
  • per l’impiego di personale per soggetti di età non superiore a trentacinque anni, al primo impiego, in possesso di un titolo di dottore di ricerca o iscritti a un ciclo di dottorato presso un’università italiana o estera o in possesso di una laurea magistrale in discipline di ambito tecnico o scientifico secondo la classificazione internazionale standard dell’educazione (Isced) dell’UNESCO, assunti dall’impresa con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato). Per i progetti relativi ad “altre attività innovative” il titolo di studio consiste in una laurea in design o altri titoli equiparabili. Inoltre, viene eliminato il criterio incrementale: non è più necessario il calcolo della media.

La misura è valida per il periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2019

Chi può ottenere il contributo

Possono accedere al credito d’imposta tutte le imprese.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese sostenute per:

  • personale titolare di rapporto di lavoro subordinato o di lavoro autonomo o altro rapporto diverso dal lavoro subordinato;
  • beni materiali mobili e software utilizzati nei progetti di Ricerca e Sviluppo/Innovazione tecnologica;
  • le spese per contratti di ricerca e innovazione tecnologica extra-muros aventi ad oggetto il diretto svolgimento da parte del soggetto commissionario delle attività ammissibili al credito d’imposta;
  • acquisto da terzi, anche in licenza d’uso, di privative industriali;
  • consulenza e servizi equivalenti;
  • materiali e forniture impiegati nei progetti di ricerca/innovazione tecnologica.

Il credito di imposta è cumulabile con altre agevolazioni!

Info sull’autore

Bandi e Finanziamenti
 
L’Avviso Innoaid è la nuova misura della Regione PUGLIA per le micro, piccole e medie imprese che prevede la concessione di...
 
E’ stato approvato dal Consiglio dei Ministri del 16/11/2020 il disegno di legge di Bilancio 2021. Occorrerà ora attendere la...
 
Innoprocess è il bando della regione Puglia per incentivare e sostenere gli investimenti in innovazione dei processi e dell’organizzazione aziendale fino...
 
L’agevolazione “BUILDING A LOW-CARBON, CLIMATE RESILIENT FUTURE: RESEARCH AND INNOVATION IN SUPPORT OF THE EUROPEAN GREEN DEAL (H2020-LC-GD-2020)” è diretta...
 
Patent Box è un regime opzionale di tassazione per i redditi d’impresa derivanti dall’utilizzo di software protetto da copyright, di brevetti...
 
La Legge di Bilancio 2020 ha chiuso anticipatamente il Bonus Ricerca 2015-2020 e ha introdotto delle nuove modalità a partire...
 
La Legge di Bilancio 2020 (legge n. 160 del 27 dicembre 2019) ha introdotto un credito d’imposta per investimenti in beni strumentali...
 
La Commissione Europea rafforza il suo impegno nella lotta al cambiamento climatico e la normalizzazione energetica entro il 2050. A...
 
L’avviso Tecnonidi – Aiuti alle piccole imprese innovative” è rivolto ad imprese di piccola dimensione che intendono avviare o sviluppare...
 
La nuova agevolazione del gruppo Simest di cui parliamo oggi, riguarda un tasso agevolato, a regime “de minimis”, lo sviluppo...
 
L’intervento del Ministero dello Sviluppo Economico mira alla realizzazione di progetti di valorizzazione di disegni e/o modelli registrati l’Ufficio Italiano...
 
L’intervento del Fondo per la crescita sostenibile per i progetti di ricerca e sviluppo nell’ambito dell’economia circolare di cui alla...
 
MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO (MISE) DECRETO 07/05/2019 Il voucher per l’Innovation Manager è un contributo a fondo perduto, sotto forma...
 
Sul BUR n.29 del 16.07.2018 è stata pubblicata la deliberazione di giunta della Regione Basilicata, che approva l’Avviso Pubblico “La...
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali ha stanziato 340 mln di euro per aiutare le...
 
La domanda di agevolazione e la documentazione devono essere redatte e presentate in via telematica a partire dal 13 dicembre...
 
La data di presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni è fissata al 29 novembre 2016. Il bando promuove l’intervento...
 
Obiettivo: È un contributo a fondo perduto sotto forma di VOUCHER  a copertura di servizi erogati, per almeno 6 mesi,...
 
Credito d’imposta è un piano operativo nazionale che offre alle aziende agevolazioni a fronte di investimenti in ricerca e sviluppo,...
 
Obiettivo Promuovere la creazione di partnership tecnologiche pubblico-private tra sistema della ricerca e sistema industriale per la realizzazione di progetti...
 
Obiettivo Favorire la crescita e lo sviluppo di PMI pugliesi specializzate nell’offerta di applicazioni di Tecnologie dell’Informazione e Comunicazione e...
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt