News Ricerca
b4gw-tacuaemmil
13 aprile 2017

Experimental and numerical studies of microwave-plasma interaction in a MWPECVD reactor

L’ Ing. Alessandro Massaro (R&D Dyrecta Lab) ha replicato sperimentalmente in laboratorio, mediante generazione di un plasma, il fenomeno di interferenza di comunicazione radio (“buco” di comunicazione fra navicelle e unità di terra ) che avviene al rientro delle navicelle spaziali durante l’impatto con l’atmosfera.

Massaro, A., Velardi, L., Taccogna, F., & Cicala, G. (2016).
Experimental and numerical studies of microwave-plasma interaction in a MWPECVD reactor. AIP Advances, 6(12), 125001.

This work deals with and proposes a simple and compact diagnostic method able to characterize the interaction between microwave and plasma without the necessity of using an external diagnostic tool. The interaction between 2.45 GHz microwave and plasma, in a typical ASTeX-type reactor, is investigated from experimental and numerical view points. The experiments are performed by considering plasmas of three different gas mixtures: H2, CH4-H2 and CH4-H2-N2. The two latter are used to deposit synthetic undoped and n-doped diamond films. The experimental setup equipped with a matching network enables the measurements of very low reflected power. The reflected powers show ripples due to the mismatching between wave and plasma impedance. Specifically, the three types of plasma exhibit reflected power values related to the variation of electron-neutral collision frequency among the species by changing the gas mixture. The different gas mixtures studied are also useful to test the sensitivity of the reflected power measurements to the change of plasma composition. By means of a numerical model, only the interaction of microwave and H2 plasma is examined allowing the estimation of plasma and matching network impedances and of reflected power that is found about eighteen times higher than that measured.

Info sull’autore

News Ricerca
 
I dati presentati da Anitec e Invitalia evidenziano che in Italia ancora si investe poco più dell’1% del Pil in...
 
L’ Ing. Alessandro Massaro (R&D Dyrecta Lab) ha replicato sperimentalmente in laboratorio, mediante generazione di un plasma, il fenomeno di...
 
Si tiene in questi giorni a Barcellona l’evento dedicato al mondo mobile. Dalla I.A. ai digital assistant le nuove funzioni...
 
L’essere sempre connesso ad internet ha cambiato il nostro modo di comunicare, di guadagnare e di lavorare. Forse non ce...
 
Innonetwork è la misura a sostegno delle collaborazioni e partnership tecnologiche pubblico-private per progetti regionali di ricerca e innovazione nell’ambito di SmartPuglia2020. L’obiettivo è...
 
Il credito d’imposta ricerca e sviluppo 2017 è stato quadruplicato con la Legge di Bilancio 2017. Ecco tutte le novità...
 
Per usufruire delle funzionalità della piattaforma Android Auto, da oggi, non è più necessario acquistare una vettura compatibile: tutte le...
 
Alcune delle opportunità che la realtà virtuale offre sul fronte della comunicazione e del marketing sono immergere completamente il consumatore...
 
Dyrecta Lab diventa partner di SGI. Gli Stati Generali dell’Innovazione sono nati per iniziativa di alcune associazioni, movimenti, aziende e...
 
Per incentivare l’innovazione e la crescita della Cina, il Governo intende aumentare gli investimenti per la ricerca e lo sviluppo,...
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt